Translate

ricerca una ricetta nel blog,digita una parola

giovedì 21 ottobre 2010

il DADOIl dado in casa è facile da fare...si può avere così un dado di origine completamente naturale, senza conservanti, senza coloranti, senza aromi chimici, senza addensanti e senza glutammato di sodio.
Il dado casilingo è un prodotto certamente più sano.
dura all'incirca sei/otto mesi.

Si conserva in genere in frigorifero, anche se essendoci il sale, non sarebbe necessario.
Al momento di utilizzarlo ricordate che un cucchiaio equivale a un dado.
potete congelarlo magari nei contenitori per il ghiaccio...un cucchiaio ogni cubetto ed è perfetta come dose simile ai dadi comprati.

dado vegetale:
200 gr di sedano
2 carote
1 cipolla grossa
1 zucchina
100 gr di prezzemolo
20 foglie di basilico
2 rametti di rosmarino
15 foglie di salvia
150 gr di sale
1 cucchiaio di olio

Sminuzzate molto finemente le verdure e le erbe aromatiche e mettetele dentro a una pentola di acciaio insieme ad un cucchiaio d’olio, quindi copritele con il sale e fatele cuocere per almeno 1 ora e mezza senza aggiungere acqua. A questo punto frullate (basta un comune frullatore) e rimettete sul fuoco finchè non si sarà addensato ancora.
Conservate il dado ancora caldo dentro a contenitori piccoli di vetro possibilmente sterilizzati e mettetelo in frigorifero.in alternativa potete congelarlo.
Quando deciderete di utilizzarlo tenete conto che un cucchiaio del vostro dado casalingo coincide con uno dei classici quadratini


dado di carne:
500 gr di carne bovina a scelta
500 gr carne di tacchino o di pollo
500 gr sale
carote
cipolle, prezzemolo, sedano
pomodori

Private la carne di eventuali ossa e parti grasse, quindi mettete tutti gli ingredienti in una pentola di acciaio inox con i bordi piuttosto alti, ricopriteli di acqua e lasciate a bollire a fuoco lento per 1 ora e mezza. Al termine della cottura versate tutto dentro a uno scolapasta avendo cura di raccogliere il brodo.
A questo punto frullate la carne e le verdure, aggiungendo un pò di brodo solo se è strettamente necessario. Quindi, aiutandovi con un cucchiaio conservate il vostro dado dentro a barattoli di vetro non troppo grandi che metterete a sterilizzare in pentola lasciandoli sobbollire per almeno 30 minuti
Asciugate i barattoli e conservate in frigo.
In alternativa potete congelarlo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

il nostro baby chef ha creato questo bigliettino...

UNA TORTA SPECIALE X UN MARITO SPECIALE.......ti amo...ieri,oggi,domani,sempre.

personalized greetings

Recent Visitors