Translate

ricerca una ricetta nel blog,digita una parola

mercoledì 1 settembre 2010



copertura torte con

Marshmallow Fondant MMF

150 gr. di caramelle marshmallow

indicato sarebbe trovarli bianchi per un ottimale risultato durante la colorazione...al supermercato lidl o sull'autostrada nell'area di servizio della Sarni ci sono...anche alla ...
ma se trovate quelli bianchi e rosa potete dividerli ...


3 cucchiai d'acqua

zucchero a velo 330-450 gr circa

se fate il MMF per ricoprire una torta potete aggiungere un pó di colorante quando sciogliete le caramelle, altrimenti aggiungete il colore quando fate le decorazioni


sciogliere a bagnomaria le caramelle marshmallow con 3 cucchiai d'acqua,
mescolando finchè tutte sono ben sciolte.
in una ciotola metti circa la metà dello zucchero a velo,
rovesci sopra il composto appena sciolto a bagnomaria e
ricoprire con altro zucchero a velo. aiutandoti con un cucchiaio di legno,
mescolare bene aggiungendo zucchero a velo fino a che il composto diventa lavorabile
(fare attenzione perchè si “appiccica” tutto alle mani),
poi quando si è formata una palla morbida,
lavorarla con le mani su un tavolo spolverato di zucchero a velo
fino a farlo diventare come il pongo dei bambini
(si può usare una tovaglia di plastica sul tavolo) .
Avvolgere nella pellicola trasparente,
metterlo in un sacchettino di plastica (quelli per il congelatore).
Tenerlo a riposare per 12-24 ore.

passato questo tempo è pronto per esser colorato con con i coloranti alimentari. la pasta MMF potete colorarla preferibilmente con i coloranti in gel, e i colori rimangono decisi e ne basta proprio pochissimo(con la punta di uno stecchino imbevuta nel gel si colora mezzo panetto)oppure usare i coloranti in pasta che si vendono solo nei negozi per pasticceria e decorazione torte,vanno bene anche i coloranti liquidi, ma solitamente con questi ultimi i colori rimangono piú "sbiaditi" e per avere dei colori decisi (p.es. il rosso) bisogna aggiungere parecchio colorante,
quando si unisce il colore all'impasto utilizzare i guanti in lattice,altrimenti si colorano le mani e non il panetto.

Procedere infine con le forme e i soggetti che si vogliono realizzare.

per fare la semplice copertura di una torta basta stendere l'mmf con il mattarello come per fare la sfoglia e posizionarlo sulla torta prima spalmata con poca panna, o marmellata o crema al burro!


per stendere il fondente aiutatevi con zucchero a velo (o in alternativa amido di mais),
quello che rimane sul MMF si puó togliere facilmente con un pennello


quì trovate video interessanti
http://www.youtube.com/watch?v=gc3IujAOl0A
http://www.youtube.com/watch?v=phB9cU879QQ&feature=related


non solo per torte.....
http://abcnews.go.com/Business/popup?id=3557033
http://www.youtube.com/watch?v=RoyDnafbXf4&feature=related











link utili
http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=51503
http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=56645


se non trovate in commercio i mash bianchi e li volete assolutamente potete sempre farli....

Ingredienti:

- 200 gr zucchero
- 80 ml di glucosio
- 60ml acqua
- 10 gr gelatina in fogli
- 1 pizzico di sale
- 1/2 fialetta di vaniglia
- zucchero a velo
- altri 60 ml di acqua
Utensili:

- termometro da cucina
- teglia 30x35 cm


Procedimento:

1. Ungere con dell'olio di semi la teglia molto accuratamente, e spolverarla abbondantemente con lo zucchero a velo

2. Fare ammollare la gelatina in30 ml di acqua per 10 minuti


3. In un pentolino mescolare lo zucchero, i 60 ml d'acqua, il glucosio e la gelatina con la sua acqua


4. Fare cuocere gli ingredienti a fiamma moderata fino ad ottenere uno sciroppo, dovete raggiungere la temperatura di 100°/120° evitando che lo sciroppo imbiondisca ,eventualmente togliete dal fuoco.

5. Raggiunta la temperatura versare lo sciroppo in una ciotola di vetro o metallo, aggiungere il pizzico di sale, la vaniglia e iniziare a montare lo sciroppo con le fruste prima piano e poi più velocemente. Montate finchè il composto smette di crescere, ci vogliono circa 5 minuti.


6. Versare immediatamente il composto montato e colloso nella teglia inzuccherata in precedenza e lasciare raffreddare per una notte, meglio se in un frigo

7. Trascorso il tempo di riposo massaggiate la superficie con dello zucchero a velo per limitarne l'appiccicosità, e scollatelo dalla teglia. Non preoccupatevi per la consistenza che potrebbe sembrare troppo dura, alla fine si riassesta.

8. Con una rotella per pizza tagliate dei rettangoli dal panetto di circa 2 cm di larghezza. Consiglio: inumidite leggermente la rotella e passatela nello zucchero a velo, prima di ogni taglio ripassatela nello zucchero a velo così il marshmallow non si incollerà troppo alla rotella.


9. Fate lo stesso tagliando a pezzi più piccoli i rettangoli. Una volta ottenuti i cubetti passateli nello zucchero a velo per togliere l'appiccicaticcio dei lati, e scuoteteli bene altrimenti rimangono troppo "polverosi".


10. Sono pronti, se volete un risultato migliore lasciateli riposare un altra giornata all'aria aperta, dopo di che è meglio conservarli chiusi in un barattolo

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

il nostro baby chef ha creato questo bigliettino...

UNA TORTA SPECIALE X UN MARITO SPECIALE.......ti amo...ieri,oggi,domani,sempre.

personalized greetings

Recent Visitors